In Italia
In aumento le denunce di discriminazione sul lavoro
07.05.2015
In aumento le denunce di discriminazione sul lavoro
Sono state 1.337 le denunce di discriminazione ricevute nel 2014.

Sono stati presentati oggi, durante la conferenza stampa “Il lavoro che include”, i dati 2014 sulla discriminazione nel mondo del lavoro in Italia raccolti dall’UNAR, l’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

La Conferenza è stata organizzata da UNAR, Fondazione Sodalitas, Fondazione Adecco per le Pari Opportunità e People nell’ambito di Diversitalavoro, il Career Forum delle Pari Opportunità che dal 2007 facilita l’accesso al mercato del lavoro a persone con disabilità, appartenenti alle categorie protette, di origine straniera e transgender, coinvolgendo Imprese e Istituzioni.

Continua a leggere

Condividi

fb tw

Commenti