Orientamento normativo

Il rispetto della legge, l’equilibrio tra diritti e doveri sono alla base della convivenza civile. La prima necessità è quella di facilitarne la conoscenza.

#Complessità.
La normativa speciale che disciplina la condizione giuridica dello straniero è complessa e articolata, in quanto tocca vari rami dell’ordinamento giuridico ed è soggetta a frequenti riforme: ben 46 sono stati gli interventi legislativi che hanno modificato il Testo Unico sull’Immigrazione (d. lgs n.286/98 e succ. mod.), di cui 22 soltanto negli ultimi cinque anni.

#Informazioni.
I cittadini stranieri incontrano inoltre difficoltà nel reperire informazioni corrette e aggiornate sulle norme che regolano la  condizione giuridica dello straniero, ovvero diritti e doveri. Anche la conoscenza delle prassi applicative della normativa, propedeutiche al corretto inserimento lavorativo e sociale, risulta ancora scarsamente diffusa.

#Procedure_amministrative.
Difficoltà degli stranieri a relazionarsi con la Pubblica Amministrazione ed a comprendere correttamente le procedure amministrative. 

#Informazioni.
I lavoratori stranieri possono trovare un servizio specialistico in grado di fornire informazioni su tutta la normativa di riferimento e orientare l'utente verso altri servizi e amministrazioni in base alle competenze specifiche all’Ufficio Stranieri dei Centri per l’Impiego dislocati sul territorio della Regione Veneto.

#Mediatori_culturali.
In molte realtà sono impiegati in maniera efficace i mediatori linguistico-culturali, figure di raccordo tra l’utente straniero e la P.A.

– Questura (Ufficio Immigrazione)
– Prefettura (Sportello Unico Immigrazione)
– Provincia (Ufficio Stranieri - Servizi per l’Impiego)
– Soggetti che partecipano alla rete informativa dello Sportello Unico Immigrazione delle Prefetture
– Cooperative Sociali
– Enti di Patronato
– Comuni
– ULSS

I principali moduli, e relative linee guida, per l’inoltro delle istanze amministrative previste dalla normativa che disciplina la condizione giuridica dello straniero sono contenuti nella apposita sezione n.18 della Guida online sulla normativa pubblicata sul sito istituzionale del Settore Lavoro, Sociale e Formazione Professionale della Provincia di Treviso.

Strumenti di comunicazione in grado di assicurare una costante informazione e aggiornamento sulla normativa in materia di immigrazione e sulle prassi locali adottate: guida online sulla normativa in materia di immigrazione e condizione dello straniero, newsletter, corsi e seminari di aggiornamento.

Servizi di mediazione linguistico-culturale presso i CPI.

Azioni di informazione, formazione e aggiornamento promosse dal Piano Territoriale per l'Integrazione della Regione Veneto sulla normativa in materia di immigrazione e sulle prassi applicative a livello locale.

Accesso alla modulistica predisposta dalle amministrazioni, centrali e locali, che hanno competenze specifiche in materia di immigrazione e ai percorsi normativi che sintetizzano e illustrano le fasi dei principali procedimenti amministrativi.